Privacy Policy

INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL’ART.13 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 
 
  1. PERCHE’ QUESTE INFORMAZIONI

Le informazioni contenute in questa pagina del sito sono rese ai sensi del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (UE) 2016/679 (di seguito GDPR o Regolamento), il cui obiettivo è garantire che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali delle persone fisiche e che, dal 25 maggio 2018, trova piena applicazione in tutta l’Unione europea.

Pertanto, chiunque decida di navigare all’interno del sito EMISSIONI,  accessibile per via telematica al seguente indirizzo: http://emissioni.sina.isprambiente.it/ (di seguito Sito), è destinatario delle presenti Informazioni ai sensi dell’art. 13 del Regolamento.

Precisiamo che il sito EMISSIONI è un prodotto ISPRA – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale e conseguentemente risponde alla Privacy Policy ISPRA di cui è possibile avere maggiori informazioni al seguente link.

L’ISPRA, infatti, nel rispetto del principio della Responsabilizzazione (cd. Accountability) e delle prescrizioni imposte dal Regolamento, desidera offrire una visione chiara e trasparente di quali informazioni raccoglie durante la navigazione sul sito, delle modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il sito web o le piattaforme digitali (soggetti cd. Interessati) e dei loro diritti.

Nel trattamento dei dati che possono, direttamente o indirettamente, identificare la Sua persona, applichiamo comunque il principio di stretta necessità degli stessi. Per tale ragione, abbiamo configurato il nostro sito e le piattaforme digitali affinché l’uso dei Suoi dati personali sia minimizzato o escluso quando le finalità perseguite nei singoli casi possono essere realizzate mediante l’utilizzo di dati anonimi o attraverso altre modalità che consentano di identificarLa solo in caso di necessità (come, ad esempio, per i dati relativi alla Sua permanenza nel sito web o al Suo indirizzo IP).

  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento è l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale – Ispra, Ente pubblico nazionale di ricerca sottoposto alla vigilanza del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, con sede legale in Via Vitaliano Brancati, 48 – 00144 Roma.

 

Potete rivolgervi al Titolare del trattamento scrivendo all’indirizzo sopra riportato o inviando una e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: urp.ispra@ispra.legalmail.it, ovvero, contattando il centralino: (+39) 06.50071.

  1. BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

A norma dell’art. 6, lett. a) del Regolamento UE, la condizione di liceità per il trattamento dei Suoi dati personali è il consenso per finalità di raccolta ed archiviazione nel pubblico interesse delle buone pratiche in termini di sviluppo sostenibile da catalogare, inserire e monitorare all’interno della Banca dati GELSO.

  1. TIPOLOGIE DI DATI TRATTATI E FINALITA’ DEL TRATTAMENTO

I dati personali trattati saranno dati comuni trasmessi dall’interessato mediante la compilazione della scheda di segnalazione buone pratiche (nome, cognome, indirizzo e-mail del referente) ovvero contenuti nei documenti inviati successivamente all’inoltro della segnalazione (utenza telefonica).

Il conferimento di tali dati è necessario per poter espletare la procedura di segnalazione delle buone pratiche sull’apposita sezione della banca dati GELSO, gestita istituzionalmente da Ispra, per finalità di archiviazione delle stesse per un pubblico interesse, nonché per finalità statistiche realizzate mediante l’attività di monitoraggio ed acquisizione delle informazioni sull’attuazione delle politiche di sostenibilità, sugli esiti e sulle criticità riscontrate. Con riferimento alle attività statistiche, tuttavia, saranno utilizzati dati in forma aggregata.

  1. MODALITA’ DI TRATTAMENTO

Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato su supporto elettronico tramite la Piattaforma del Sinanet, per mezzo delle seguenti attività: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, uso, comunicazione interna all’Istituto, estrazione, cancellazione dei dati.

In ogni caso, trattiamo i Suoi dati personali nel rispetto dei principi di liceità e correttezza di cui all’art. 5 del GDPR e operiamo sempre in modo tale da garantire la riservatezza e la sicurezza delle informazioni.

Ci impegniamo, inoltre, ad assicurare che le informazioni e i dati raccolti ed utilizzati siano adeguati, pertinenti e conservati per il tempo necessario al perseguimento delle finalità di trattamento sopra descritte, e che i Suoi dati personali siano trattati in modo da garantire la sicurezza degli stessi, anche attraverso misure tecniche e organizzative adeguate ed efficaci messe in atto dal Titolare, nel rispetto del principio di Responsabilizzazione (cd. Accountability) prescritto dal nuovo Regolamento UE, che evitino il rischio di perdita, accesso non autorizzato, uso illecito e diffusione degli stessi.

  1. DESTINATARI DEI DATI

I dati saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori dell’ISPRA afferenti all’Area per la valutazione delle emissioni, la prevenzione dell’inquinamento atmosferico e dei cambiamenti climatici, la valutazione dei relativi impatti e per le misure di mitigazione e adattamento all’uopo autorizzati, ovvero, dalle eventuali imprese espressamente nominate come responsabili del trattamento (ad es. per esigenze di manutenzione tecnologica del sito).

  1. RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI

Il Responsabile della protezione dei dati è il soggetto, designato da Ispra ai sensi dell’art. 37 del GDPR, che svolge attività di supporto al Titolare nell’osservanza del citato Regolamento, con un profilo giuridico e competenze multidisciplinari che potrà contattare, qualora necessario, per tutte le questioni relative al trattamento dei Suoi dati personali e per l’esercizio dei connessi diritti nei modi indicati nel successivo paragrafo.

  1. DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Gli interessati hanno il diritto di ottenere dal Titolare, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento). L’apposita istanza è presentata contattando il Responsabile della protezione dei dati presso l’ISPRA, secondo le seguenti modalità:

– a mezzo posta, inviando una comunicazione con raccomandata a/r all’indirizzo: Ispra – Via Vitaliano Brancati, 48 – 00144 Roma– alla c.a. del Responsabile della protezione dei dati;

– a mezzo Pec, all’indirizzo istituzionale: protocollo.ispra@ispra.legalmail.it e, per conoscenza, all’indirizzo e-mail: rpd@isprambiente.it, allegando l’apposita istanza, ovvero, il modulo compilato scaricabile sul sito istituzionale, nella sezione Privacy al seguente link: http://www.isprambiente.gov.it/files2018/privacy/MODELLO_esercizio_diritti_in_materia_di_protezione_dati_personali_SM.pdf

L’esercizio dei diritti in qualità di Interessati è gratuito ai sensi dell’articolo 12 del Regolamento UE, salvi i casi di richieste manifestamente infondate o eccessive ai quali si applica il paragrafo 5 del medesimo articolo.

Gli interessati che ritengano che il trattamento dei dati personali a loro riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante, come previsto dall’art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del GDPR).